pizza cipolla e nduja2

Pizza cipolle di Tropea e ‘nduja

Ingredienti:

  • Farina 500 grammi – usare una normale farina di tipo “0”, se è prodotta da qualche mulino locale ancora meglio.
  • Acqua 250 grammi; non fredda, intorno ai 20 gradi.
  • Olio extravergine d’oliva 1-2 cucchiai;
  • Sale 5-10 grammi (1-2 cucchiaini);
  • Lievito di birra fresco 2-3 grammi;
  • pomodoro q.b.
  • ‘nduja q.b.
  • cipolla rossa di tropea in fette sottili q.b.
  • mozzarella q.b.

IMPASTO: Versate in una ciotola l’acqua, le briciole di lievito e l’olio, aggiungete la farina e sporcatevi le mani. Dopo che gli ingredienti si sono amalgamati aggiungete il sale.
In 5 minuti il vostro impasto dovrebbe essere pronto.
Dividetelo in 4 palline, copritele con un canovaccio e lasciate a riposo per un ora.
Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, ungete con poco olio 4 contenitori tondi per forno, appoggiateci sopra le palline e con i vostri polpastrelli premete dal centro verso l’esterno. Questa operazione potete farla a casa vostra anche con il mattarello se vi risulterà più facile.

PREPARAZIONE: Stendete le palline di pizza fino ad ottenere dei dischi di pasta dal diametro di circa 30 centimetri. Aggiungete il pomodoro, la ‘nduja a fette o spalmata, la cipolla rossa di tropea a fettine sottili e coprite il tutto con un abbondante strato di mozzarella.
Infornate nel vostro forno precedentemente riscaldato alla temperatura di 250/300 gradi per 15 minuti, fino a quando il bordo risulterà essere perfettamente dorato.

Sfornate e servite ben calda!

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *