pasta patate nduja e caciocavallo

Pasta patate ‘nduja e caciocavallo

Ingredenti:

  • Pasta corta, tipo pennette – 200 gr
  • Patate 400 gr
  • Nduja 60 gr
  • Caciocavallo 100 gr
  • Olio Extravergine di oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.

Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi. Se avete poco tempo tagliatele a dadini più piccoli cosicché possano cuocere più velocemente. Fate scaldare un giro d’olio in una casseruola a fondo spesso, preferibilmente in ghisa e aggiungete la ‘nduja affinché possa sciogliersi nel fondo di cottura. Aggiungete le patate e lasciate insaporire per un paio di minuti.
Aggiungete l’acqua in modo tale che le patate ne siano completamente coperte e che il livello dell’acqua superi quello delle patate di un paio di dita.
Coprite la casseruola con il coperchio, portate il fuoco ad un’intensità moderata e lasciate cuocere per circa 20 minuti, ovvero a un po’ più della metà cottura delle patate.
Successivamente assaggiate e aggiustate di sale. Aggiungete la pasta e fatela cuocere per 2-3 minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo tagliate il caciocavallo a dadini.
Spegnete il fuoco sotto la casseruola, aggiungete una parte del caciocavallo preparato e fate riposare per 5 minuti circa a casseruola coperta. Servite la pasta patate ‘nduja e caciocavallo ben calda aggiungendo il caciocavallo messo da parte per ultimare ciascun piatto.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *